Docenti e personale Cfp incontro con il Vescovo

In questi giorni presenti anche studenti francesi nell’ambito del progetto europeo Erasmus Plus

Cfp Fonte: foto di gruppo con il Vescovo di Treviso mons. Michele Tomasi

FONTE (TV) – 24.1.2020 Incontro e dialogo con il vescovo di Treviso mons. Michele Tomasi giovedì 23 gennaio 2020 per insegnanti e personale del Centro di Formazione professionale (Cfp) Opera Monte Grappa. Il Vescovo ha accolto volentieri l’invito del presidente don Paolo Magoga ad incontrare e dialogare con il personale della scuola.

Presente al Cfp anche una delegazione di studenti francesi nell’ambito del progetto europeo Erasmus Plus promosso con la collaborazione della Scuola centrale di formazione, associazione nazionale che promuove la collaborazione tra le varie realtà scolastiche. Gli studenti francesi accompagnati da due loro docenti rimarranno a Fonte fino al 30 gennaio. In questo tempo parteciperanno alle lezioni e ai laboratori con gli studenti del Cfp. Avranno anche modo di recarsi direttamente nelle aziende per un stage e conoscere com’è il lavoro nelle officine meccaniche.

«Il nostro Vescovo accetta sempre molto volentieri i nostri inviti – sottolinea don Paolo Magoga -. In questa occasione ha potuto apprezzare quanto sia importante l’opera dei nostri docenti soprattutto come educatori. Ricordo che ospitiamo circa 600 ragazzi dai 14 ai 17 anni di 20 diverse nazionalità. Ci sono, è vero, anche situazioni di disagio e difficoltà personali e famigliari che però ci stimolano ogni giorno ad agire non solo come docenti, ma anche come guide ed educatori. Per questo cerchiamo di favorire esperienze positive e ricche di valori: dagli stage al volontariato, dalle uscite di gemellaggio agli incontri con altre realtà come anziani o handicap».

Il Centro di formazione professionale Opera Monte Grappa di Fonte, vede oggi in organico 50 docenti e 15 persone nell’ambito amministrativo e di servizio. Ha inoltre la mensa interna con un proprio cuoco.

Nato oltre sessant’anni fa per opera dei parroci della Pedemontana veneta fa capo alla diocesi di Treviso, ed è accreditato come centro di formazione dalla Regione. Gli studenti dopo tre o quattro anni escono già pronti per un lavoro di meccanico, idraulico, elettricista, o per altri settori come il turistico. Promuove inoltre corsi serali per adulti.