Come procederanno le attività della scuola fino alla conclusione dell’anno scolastico

Scarica qui la lettera in PDF

FONTE (TV) 16.5.2020

Cari Genitori e studenti,

prima di tutto vogliamo ringraziarvi per l’impegno che state mettendo assieme a noi, nel portare avanti questa nuova forma di scuola, così inedita e inaspettata.

Giorno dopo giorno le notizie cambiano: prima la scuola deve essere fatta in un modo poi in un altro, gli esami saranno in presenza oppure in video conferenza. Purtroppo si è generata una gran confusione. Come avete avuto modo di vedere la scuola ha saputo reagire prontamente, anche con azioni di aiuto e sostegno per quei ragazzi che si sono trovati in difficoltà dal punto di vista tecnologico e didattico.

Ad oggi quel che è certo è che i corsi a qualifica triennale e quadriennale ai quali sono iscritti i vostri ragazzi sono finanziati dalla Regione Veneto, quindi ogni decisione che sentite alla televisione emanata dal Ministro dell’Istruzione ha competenza solo sulle scuole statali.

Al momento quindi se non ci saranno delle comunicazioni e decisioni diverse la scuola procederà così: per quanto riguarda lo stage la Regione Veneto ha deciso di sostituire le attività di stage che avreste fatto in azienda con un’attività che si chiama project work. Dalla prossima settimana i professori metteranno dei collegamenti su classroom e vi spiegheranno quali attività dovrete fare. Troverete inoltre sul sito internet, a breve, tutte le date di durata del project, della formazione a distanza e di fine scuola. 

Non appena avremo informazioni precise vi comunicheremo le date degli esami. Vi informiamo che questa attività di project work sarà oggetto del vostro colloquio con la commissione d’esame. 

Per i ragazzi del secondo anno invece, il project work verrà tenuto in considerazione per le valutazioni durante gli scrutini. 

Per le classi prime, al fine del raggiungimento delle 990 ore richieste per il completamento dell’anno formativo, le attività scolastiche dovranno continuare fino alla fine di giugno, salvo indicazioni diverse che stiamo attendendo dalla Regione Veneto a seguito dell’approvazione del decreto rilancio da parte del Governo Italiano.

Cordiali saluti.

Il Presidente 
Don Paolo Magoga                                                                     

Il Direttore Generale  
Andrea Mangano

                                                                  

Contatta il seguente numero WhatsApp per ricevere informazioni su CORSI PER ADULTI (privati o gratuiti)

379 13 59 017